Sito del Coordinamento Cittadino di Lotta per la Casa (Roma)

Il sito del Coordinamento Cittadino di Lotta per la Casa è all’indirizzo

www.coordinamento.info

Posted in General | Comments Off

Comunicato Occupazione dell’ex scuola media “Tommaso Grossi” nel VII municipio

I movimenti per il diritto all’abitare non mollano

La commissione casa del Comune di Roma riunita oggi, ha visto la partecipazione dei movimenti, che hanno ribadito, argomentandola puntigliosamente, una valutazione negativa degli indirizzi del “piano casa” deliberato dalla Giunta di Alemanno. Gli emendamenti proposti sono stati tutti respinti, se si escludono alcune “concessioni” che non modificano però la ratio del provvedimento, tutto sbilanciato verso l’housing sociale e tiepidissimo sul capitolo dell’Edilizia Residenziale Pubblica (ERP) in sovvenzionata.
La necessità di dare risposte a chi ha atteso per anni in graduatoria (42mila persone), agli inquilini sotto sfratto o alle prese con le dismissioni, a chi vive nei residence o nelle occupazioni, alle nuove generazioni precarie, ai migranti che lavorano in questa città, agli studenti fuorisede, rimane lettera morta.
Per questo i movimenti hanno deciso di proseguire nel censimento dal basso degli stabili vuoti pubblici e privati.
Intorno alle 14.30 di oggi i nuclei che hanno occupato il 4 dicembre via del Policlinico e dal 23 dicembre presidiano l’assessorato alla casa dopo aver lasciato lo stabile di proprietà della Bnp/Paribas, hanno trovato un tetto all’interno dell’ex scuola media “Tommaso Grossi” nel VII municipio.
Nelle prossime ore è previsto un incontro con il Presidente del municipio Mastrantonio. In questo passaggio i movimenti intendono conoscere i motivi del mancato utilizzo della struttura pubblica e se ci sono progetti in essere. La proposta sarà di usare lo spazio per l’emergenza abitativa se non c’è diversa destinazione.
Di fronte al fatto che l’amministrazione tenga in poco conto la necessità di definire un piano in grado di affrontare e programmare seriamente il superamento delle emergenze, alla fretta con cui si vuole chiudere la partita proponendo strumenti deboli e inefficaci, nonché subalterni agli interessi dei costruttori, portando in consiglio comunale, presumibilmente, giovedì prossimo 25 febbraio la discussione sulla delibera.
Induce i movimenti a lanciare per lo stesso giorno una manifestazione in Campidoglio e invitiamo tutta la città, le forze politiche sensibili, le associazioni, le reti e i centri sociali a partecipare. Ricordiamo ancora come Veltroni chiuse la discussione sul Prg, sarebbe auspicabile che l’attuale giunta e l’attuale sindaco non utilizzassero i manganelli e la forza pubblica per zittire il dissenso. A cominciare dall’occupazione in corso nel VII municipio.

Roma, 19 febbraio 2010                               Movimenti per il diritto all’abitare  

 

 

 

 

 

Posted in Comunicati | 1 Comment

Appuntamento Tendopoliz

I Movimenti di Lotta per il
Diritto all’Abitare danno appuntamento a tutti i Precari della Casa di
Roma, alle realtà in lotta, alle forze democratiche ed ai cittadini
attivi e sensibili della città 
 

Lunedì prossimo 11
Gennaio 2010 dalle ore 16,30 presso Tendopoliz in Lungotevere De
Cenci sotto alle finestre dell’Assessorato alla Casa del Comune di
Roma. Per capire insieme come proesguire e rilanciare la mobilitazione
per i diritti e per un altra città’ possibile
 
Per saperne di più APRI il MANIFESTO
oppure visita il sito www.abitarenellacrisi.noblogs.org

Posted in Generale | Comments Off

Compie un mese il presidio a viale del Policlinico

IL PRESIDIO DI VIA DEL POLICLINICO 137/143 COMPIE UN MESE

Il
4 dicembre 2009 un centinaio di nuclei in emergenza abitativa hanno
iniziato un presidio permanente contro le banche e la crisi davanti a
due edifici vuoti di proprietà della Bnp/Paribas e di
Unicredit. Hanno passato al freddo, al vento, sotto la pioggia anche
le festività natalizie e l’ultimo dell’anno.

Dal
23 dicembre 2009 si è aggiunto anche il presidio (Tendopoliz)
presso l’assessorato comunale alla casa in Lungotevere de’Cenci.

Questi
due momenti di mobilitazione che vedono impegnate molte persone hanno
espresso la loro vicinanza e la loro solidarietà ai lavoratori
e ai precari Ispra, partecipando alla fiaccolata del primo gennaio
2010.

Riteniamo
infatti che le numerose “resistenze” contro la crisi, i
licenziamenti, gli sfratti e il caro affitti, devono unirsi e
manifestare insieme un forte dissenso all’inadeguatezza delle
soluzioni proposte dalle amministrazioni e dal governo per affrontare
la precarietà abitativa e di reddito.

L’11
gennaio si riunirà la conferenza dei capigruppo comunali per
calendarizzare il dibattito sul “piano casa” e l’eventuale
consiglio comunale straordinario, “promesso” ai movimenti il 21
dicembre u.s.

Invitiamo
tutti e tutte all’assemblea pubblica presso l’assessorato alla
casa, l’11 gennaio alle 16.30.

Roma,
4 gennaio 2009

Movimenti
per il diritto all’abitare

http://abitarenellacrisi.noblogs.org/

Posted in Comunicati | Comments Off

La campagna per un vero “piano casa”

Senza Natale non c’è una casa..Senza una casa non c’è Natale!
prosegue la campagna cittadina per un vero "piano casa"

 
Dal 23 Dicembre parte la tendopoli sotto l’assessorato alle politiche abitative del Comune di Roma dei movimenti di lotta per la casa.
Dopo aver occupato i gruppi consiliari di Via delle Vergini e aver ottenuto un incontro con i capigruppo, continuiamo la nostra battaglia per il diritto all’abitare in due posti distanti eppure simbolici della città di Roma:
il picchetto sotto i palazzi vuoti di via del Policlinico 137-143 di proprietà della Banche Bnp e Unicredit, il presidio sotto l’assessorato alla casa di Lungotevere dei Cenci.
Non ci fermeremo di fronte a cancelli e polizia: vogliamo che il Piano Casa del Comune di Roma venga significativamente modificato . Chiediamo il blocco generalizzato immediato di sfratti e sgomberi e un consiglio comunale straordinario sull’emergenza abitativa dilagante della città di roma.
Alla tendopoli sotto l’assessorato attiveremo uno sportello per chi ha problemi di casa, di sfratti, di mutui, di affitti, o più semplicemente di soldi: lo sportello di chi, come noi, abita nella crisi.
 
Partecipa e sostieni la tendopoli

Posted in Comunicati, Manifestazioni | Comments Off

Un uomo si incatena al Marco Aurelio

La parabola recita: aiuterai i poveri a patto che non chiedano troppo. Se carità deve essere deve esserci elemosina e la propria dignità personale è decisamente troppo, appare piuttosto come un lusso sfrenato.
 
CASA:UOMO INCATENATO;BELVISO,RIFIUTA ACCOGLIENZA COMUNE (ANSA) – ROMA, 24 DIC – «Situazioni di disagio come quella dell’uomo incatenato (lo è ancora da stamani, ndr) sotto la  statua del Marco Aurelio sono spesso storie di grande difficoltà rispetto alle quali l’Amministrazione capitolina cerca di rispondere prospettando soluzioni per le diverse fragilità». Lo afferma l’assessore alle Politiche sociali del Comune di Roma, Sveva Belviso.
«L’Amministrazione comunale, venuta a conoscenza del disagio dell’uomo, conosciuto dai servizi sociali già dal 2007, ha immediatamente offerto – spiega – un aiuto concreto proponendo, sia per il padre che per figlio, l’accoglienza in uno dei 20 appartamenti per padri separati, per la durata di un anno con possibilità di rinnovo». «Purtroppo – aggiunge Belviso – ci è dispiaciuto constatare che questa offerta è stata rifiutata con la sola richiesta di avere una casa popolare. Ogni buona Amministrazione ha il dovere di offrire, in caso di bisogno, un sostegno reale a tutti i cittadini in difficoltà ma il presupposto fondamentale affinchè ciò avvenga è che chi è in disagio abbia la
volontà di farsi aiutare».
Continue reading
Posted in Rassegna Stampa | Comments Off

Casa: agenzie di fine anno

23 Dicembre

CASA, MOVIMENTI:«TENDOPOLI SOTTO ASSESSORATO PER BLOCCO SFRATTI» (OMNIROMA) Roma, 23 dic – «Dal 23 dicembre parte la tendopoli sotto l’assessorato alle politiche abitative del Comune di Roma dei movimenti di lotta per la casa». È quanto si legge in una nota dei Movimenti per il diritto all’abitare. «Dopo aver occupato i gruppi consiliari di via delle Vergini e aver ottenuto un incontro con i capigruppo, continua la battaglia per il diritto all’abitare in due posti simbolici della città di Roma: il picchetto sotto i palazzi vuoti di viale del Policlinico, di proprietà delle banche Bnl/Paribas e Unicredit, e una tendopoli sotto l’assessorato alla casa, in Lungotevere dei Cenci – prosegue la nota – Non ci fermeremo di fronte a cancelli e polizia: vogliamo entrare subito nel merito del nuovo Piano Casa del Comune di Roma. Chiediamo immediatamente il blocco generalizzato degli sfratti e degli sgomberi e un piano casa straordinario che sia in grado di affrontare seriamente l’emergenza abitativa che dilaga nella città di Roma. Alla tendopoli sotto l’assessorato sarà attivo lo sportello per chi ha problemi di casa, di sfratti, di mutui, di affitti, o più semplicemente di reddito: lo sportello di chi, come noi, abita nella crisi. Partecipa e sostieni la tendopoli». red 231505 dic 09
Continue reading

Posted in Rassegna Stampa | Comments Off

Natale in casa Alemanno

Dalla
tendopoli che presidia da due settimane lo stabile abbandonato di
viale del Policlinico 137 centinaia di persone in emergenza abitativa
appartenenti ai movimenti di lotta per il diritto all’abitare stanno
occupando i Gruppi Consiliari del Comune di Roma in via delle
Vergini. Ciò avviene in seguito alle risposte insufficienti fornite
dall’assessore Antoniozzi lo scorso lunedi 14 Dicembre 2009.
Verso le 13 si è tenuta una partecipata conferenza stampa dei movimenti. E’ stato successivamente ottenuto un incontro con i capogruppo e con il
sindaco Alemanno per le ore 16 di oggi stesso. Le richieste avanzate dai movimenti, Coordinamento Cittadino di Lotta per la Casa
Blocchi Precari Metropolitani, Comitato Obiettivo Casa, Resistenza Abitativa Cittadina, consistono nel chiedere un immediato blocco di tutti gli sfratti e gli sgomberi a Roma; l’immediata
riapertura del tavolo interistituzionale sulla casa e un consiglio
straordinario che rimetta in discussione le linee guida del piano casa
della Giunta Alemanno giudicato insufficiente per arginare la drammatica situazione abitativa a Roma.

Siamo in attesa degli esiti dell’incontro. Viale del Policlinico e via delle vergini sono tuttora presidiate dai movimenti. Restate connessi….

Posted in Comunicati, Manifestazioni | Comments Off

Assemblea cittadina

Posted in Manifestazioni | Comments Off

Cariche sotto l’assessorato alla casa: agenzie

CASA: TENSIONE SU LUNGOTEVERE,MANIFESTANTI BLOCCANO TRAFFICO (ANSA) – ROMA, 14 DIC – Momenti di tensione davanti alla sede dell’assessorato capitolino alla Casa in via Lungotevere Dè Cenci, a Roma. Oltre un centinaio di persone dei movimenti per il diritto alla Casa hanno bloccato il traffico per qualche minuto. Sul posto sono subito intervenute le forze dell’Ordine, in tenuta anti-sommossa, che hanno cercato di far spostare i manifestanti sui marciapiedi. La situazione è tornata alla calma e la carreggiata è stata liberata. I manifestanti continuano però a protestare contro l’assessore capitolino alla Casa Alfredo Antoniozzi, con il quale hanno avuto un incontro stamani per discutere dell’emergenza casa. «Antoniozzi – hanno spiegato i contestatori, tra cui molte famiglie – ha smentito la decisione, riferitaci dal Comune qualche settimana fa in Campidoglio, di rivedere alcune previsioni programmatiche sul piano Casa, dove si parlava inizialmente di non realizzare più case popolari a Roma. Adesso rimaniamo qui e aspettiamo una risposta dal Campidoglio».(ANSA).
Continue reading
Posted in Rassegna Stampa | Comments Off